Home

Presentazione sito

Pier Antonio Castellani

Chi sono

Editoria

Libri pubblicati

Il giornale

Anteprima Al Restel

Fotografia

Cartoline

Le mie foto

Avete scritto...

...sui questionari

...in generale

Informazioni

Numeri utili

Info
News
Manifestazioni settimana
Meteo/Valanghe
Sport

Arcòbi

Libro Corpo Musicale

 

Trofeo Contrade

Comunicati 2015

Classifica Ufficiale 2014

Contatti

tramite modulo
@Al Restel
@Fondazione Pierantonio
 
 
 
 

 

 

 

 
In sintesi, alcune risposte al questionario di ricerca proposto nella settimana tra il 26/11 ed il 02/12/2006 agli studenti di Livigno frequentanti le Scuole Superiori a Livigno, Bormio, Bolzano, Merano e Sondrio, la direzione del Restèl nòf ha somministrato un complesso questionario (circa 80 domande), predisposto in collaborazione con un Educatore Professionale del Ser. T. (Servizio per le Tossicodipendenze).
 

I temi del questionario erano: uso e consumo di  alcol, droghe e fumo


Tabelle riassuntive risposte


Clicca qui per visionare il questionario completo.


Studentessa:

“Questo test non ha senso! Né tanto meno ha senso di essere compilato!

Il problema dei giovani non è solo questo!
Anzi!? E poi a qualcuno, senza fare nomi e cognomi, non è stato consegnato! Cosa molto grave. Proprio a loro servirebbe...

Lasciamo perdere e guardiamo la realtà dei fatti! Droga e Alcool sono sempre i soliti argomenti.
La si sa già la statistica di Alcolizzati e Drogati a Livigno (…)
È una vergogna ma è così! Punto e stop. (...)

Smettiamola con il detto che gli adolescenti di Livigno sono solo Alcolizzati e Drogati”. 

Commenta questo scritto


Studente:

Ricorda che la sigaretta o la droga è un idolo, se in casa non te lo fanno vedere come un grosso sbaglio una qualsiasi persona non si monta la testa e quindi uno non ha nemmeno la voglia di provarlo. Per questo che non faccio 'ste c.....e’.

 Ditelo agli adulti perché è inutile che si parli di questo o quello ai giovani e agli adulti e poi uno continua con questa mentalità.
A casa mia ho un ottimo rapporto e non ho problemi a rapportarmi con gli adulti e a mettermi in discussione. (...)

Livigno sta diventando come Amsterdam, cioè il paese della ricchezza, della solitudine, della droga. (...)”.

Commenta questo scritto

ALTRI COMMENTI DEI RAGAZZI/E

Alla domanda: L'uso di sostanze stupefacenti o di alcolici condiziona le relazioni tra amici? In che modo?

"Abbastanza.
Uno lo fa per farsi accettare dal gruppo" -ragazza -

"Abbastanza.
Si è più socievoli, si parla di più, non si pensa ai problemi che si hanno e non si litiga" - ragazza -

"Abbastanza.
Favorisce il dialogo - fantasie - benevolenza" - ragazzo -

"Abbastanza.
Rischi di rimanere solo" - ragazza -

Su 274 studenti che hanno ricevuto il questionario, ne sono stati restituiti 180 (65,69%), 174 dei quali compilati, 171 ritenuti validi (di cui 166 da 360 residenti nati tra il 1992 e il 1988, pari quindi al 46,11%)
Di seguito la tabella delle adesioni valide al questionario e le località interessate.
Proponiamo alcune riflessioni degli studenti, ed ognuno può intervenire a commentarle, firmando anche con uno pseudonimo (usare il link tramite modulo).
Sarà nostra cura inserire i vari pareri ed, eventualmente, rispondere, anche in collaborazione con esperti.
Si raccomanda l'uso di un linguaggio civile responsabile.
Tabelle riassuntive residenti aderenti al questionario su fumo, alcol e droghe
  Maschi Femmine Totale
anno Residenti Aderenti % Residenti Aderenti % Residenti Aderenti %
1992 44 16 36.36 43 22 51.16 87 38 43.68
1991 35 19 54,29 42 22 52,38 77 41 53,25
1990 39 17 43,59 29 25 86,21 68 42 61,76
1989 38 7 18,42 28 12 42,86 66 19 28,79
1988 33 10 30,30 29 16 55,17 62 26 41,94
totale 189 69 36,51 171 97 56,73 360 166 46,11

PLESSI Maschi risposte Femmine risposte studenti schede date Totale schede rese valide % di risposta
INTERESSATI presunti*
LIVIGNO 15 15 30 30 27 90,00
BORMIO 27 31 100* 100 58 58,00
BOLZANO/MERANO 15 22 64* 64 37 57,81
SONDRIO 18 31 105* 80 49 61,25
             
Totale 73 98 299 274 171 62,41

 

 

www.religo-so.it
Link Utile: Progetto Religo: realizzazione a titolo sperimentale di una rete sociale nell’area delle dipendenze per la programmazione delle azioni di prevenzione specifica nel campo delle dipendenze nella provincia di Sondrio